Roma

Roma
Roma
 ARRIVO
   PARTENZA
 
Prenotazioni last minute Hotel scontati a I quartieri di Roma
Roma è la capitale della Repubblica Italiana, nonché il capoluogo della Regione Lazio e della provincia di Roma.
Con i suoi 2.700.000 abitanti e i suoi 1.285 kmq è il comune più popoloso e più esteso d'Italia.

Roma sorge sulle rive del fiume Tevere, l'abitato originario si sviluppò sulle colline che fronteggiano l'ansa nella quale sorge l'isola Tiberina, unico guado naturale del fiume.
Il nucleo centrale e storico della città è costituito dai famosi sette colli: Palatino, Aventino, Campidoglio, Quirinale, Viminale, Esquilino e Celio. Oltre ai sette colli storici, nella città odierna sono compresi diversi altri rilievi, fra cui Monte Mario, il Gianicolo, il Pincio, i Monti Parioli, Monte Sacro e Monte Verde.
Roma è attraversata anche da un altro fiume, l'Aniene (detto anche Teverone), che confluisce nel Tevere nella zona settentrionale del territorio urbano.

La città di Roma è la quarta tra le 27 città decorate con Medaglia d'Oro come "Benemerite del Risorgimento nazionale", per azioni altamente patriottiche compiute dalla città nel periodo risorgimentale.
Roma è tra le Città decorate al Valor Militare per la Guerra di Liberazione; insignita della Medaglia d'Oro al Valor Militare per i sacrifici subiti della sua popolazione, tra cui i bombardamenti e l'Eccidio delle Fosse Ardeatine e per la sua attività nella Resistenza partigiana durante la Seconda guerra mondiale.

Il comune comprende molte borgate e frazioni, tra cui Ostia, cresciute nella prima metà del '900 in seguito alle demolizioni attuate dal Fascismo nei rioni storici, e nel dopoguerra in seguito a massicce immigrazioni, provenienti principalmente dalle zone e regioni confinanti. La superficie del Comune è vastissima, avendo inglobato ampie aree abbandonate da secoli, spesso paludose e inadatte all'agricoltura e non appartenenti ad alcun municipio. Il Comune di Roma, attraverso 19 Municipi, governa un'area che per dimensione è equiparabile alle intere provincie di Milano o Napoli, ed è sei volte superiore ai territori di queste città. Tuttavia, l'intero agglomerato urbano della città (comune e area metropolitana) è terzo in Italia per popolazione e superficie (dopo le agglomerazioni di Milano e Napoli). La provincia di Roma è una delle più vaste d'Italia: si estende per 5.352 kmq; le sue dimensioni sono paragonabili a quelle della Liguria.


Monumenti e loughi di interesse
Colosseo
Il Colosseo, originariamente conosciuto come Anfiteatro Flavio è un anfiteatro della Roma antica, con tutta probabilità il più famoso al mondo; era in grado di contenere 50.000 spettatori e veniva usato per gli spettacoli gladiatori.
L'edificio forma un'ellisse di 527 m di circonferenza, con assi che misurano 188 m x 156 m.
L'arena all'interno misura 86 m per 54 m, con una superficie di 3.357 m². L'altezza attuale raggiunge i 48,5 m, ma originariamente arrivava ai 52 m.

Basilica di San Pietro
La Basilica di San Pietro in Vaticano è una basilica cattolica che si trova a Roma, nella Città del Vaticano, all'interno dello Stato Pontificio, a coronamento della monumentale Piazza San Pietro.
L'immenso edificio è spesso descritto come la più grande chiesa mai costruita e uno dei luoghi più sacri del cattolicesimo.

Piazza San Pietro
Piazza San Pietro è una delle piazze più famose del mondo, ed è situata davanti alla Basilica di San Pietro, culla dello spirito del primo Papa, l'apostolo e martire Pietro, luogo di pellegrinaggio quotidiano per migliaia di fedeli provenienti da tutto il mondo.
Si trova nella Città del Vaticano, la città-stato in cui ha sede lo Stato Pontificio, ai margini del centro storico di Roma, sulla sponda occidentale del Tevere.

Foro Romano
Il Foro Romano è situato nella valle compresa tra il Palatino ed il Campidoglio a Roma.
La valle del Foro, paludosa e inospitale, venne utilizzata tra X e VII secolo a.C. come necropoli dei primi villaggi stanziati sulle colline circostanti.
Solamente verso il 600 a.C., ad opera del re etrusco Tarquinio Prisco, venne drenata con la costruzione della Cloaca Massima e "pavimentata" in terra battuta; la piazza di forma rettangolare nacque come luogo di mercato oltre che per lo svolgimento della vita politica e giudiziaria, in un punto centrale della città verso cui convergevano molte importanti strade, la più importante delle quali era la Via Sacra, che correva dalle pendici del Campidoglio fino all'Arco di Tito.

Fontana di Trevi
La Fontana di Trevi è il punto terminale dell'antico acquedotto dell'Acqua Vergine (Aqua Virgo) fatto costruire da Agrippa. L'aspetto odierno è dovuto a Nicola Salvi tra il 1732 e il 1751, forse su progetti del Bernini.

Piazza di Spagna
Piazza di Spagna, con la scalinata di Trinità dei Monti, è una delle più famose piazze di Roma. La monumentale scalinata di 135 gradini fu inaugurata da Papa Benedetto XIII in occasione del Giubileo del 1725; essa venne realizzata (grazie a dei finanziamenti francesi del 1721-1725) per collegare l'ambasciata borbonica spagnola (a cui la piazza deve il nome) alla chiesa della SS. Trinità dei Monti.

Piazza Navona
Piazza Navona è una delle più celebri piazze di Roma. La sua forma è quella di un antico stadio, e venne costruita in stile monumentale per volere di Papa Innocenzo X, della famiglia Pamphili.
Piazza Navona ospita un insieme di fontane monumentali: la principale è la Fontana dei Quattro Fiumi, eretta nel 1651 da Bernini al centro della piazza .

Piazza Campo de' fiori
A Campo de' fiori, non lontano da Piazza Farnese, è ospitato dal 1869 un mercato di generi alimentari. In precedenza aveva ospitato rappresentazioni, corse di cavalli ed esecuzioni capitali.
Inoltre Campo de' Fiori è l'unica grande piazza di Roma senza chiese. Al centro della piazza è situato il monumento a Giordano Bruno, che fu condannato a morte per eresia e bruciato vivo proprio dove ora sorge la sua statua.

Colonna di Traiano
La Colonna di Traiano è un monumento innalzato a Roma da Apollodoro di Damasco per ordine dell'imperatore Traiano ed è collocata nel Foro di Traiano, in un ristretto cortile alle spalle della Basilica Ulpia fra le due Biblioteche. Fu inaugurata nel 113 d.C., ed è una trascrizione figurata del libro di Traiano (i perduti "Commentarii"), in cui erano descritte le imprese dell'imperatore e del suo esercito in Dacia tra il 101 e il 106 d.C.

Musei e teatri
La Galleria Nazionale d'Arte Moderna
La Galleria Nazionale d'Arte Moderna (conosciuta anche con l'acronimo GNAM) si trova in via delle Belle Arti 131 a Roma, in Italia; è un museo d'arte moderna ed arte contemporanea.
Il museo espone opere di Giacomo Balla, Renato Guttuso, Giorgio De Chirico e Lucio Fontana, Giuseppe Pellizza da Volpedo, Giovanni Segantini, Vincent Van Gogh, Gustave Courbet, Edgar Degas, Claude Monet, Paul Cézanne, Gustav Klimt, Umberto Boccioni, Vasily Kandinsky, Piet Mondrian, Jackson Pollock e Giovanni Boldini.

Musei Capitolini
I Musei Capitolini sono un museo comunale romano ospitato nel Palazzo dei Conservatori e nel Palazzo Nuovo, edifici che affacciano sulla michelangiolesca Piazza del Campidoglio.

Museo della civiltà romana
Museo della civiltà romana si trova a Roma nel quartiere EUR e documenta vari aspetti degli usi e costumi nonché della civiltà degli antichi romani.
Il museo presenta una fisionomia del tutto particolare nel vasto panorama delle istituzioni museali di Roma. Il materiale esposto, infatti, è costituito da calchi, riproduzioni e plastici ricostruttivi di complessi architettonici e monumenti dell’impero romano.

Museo di Arte Contemporanea di Roma
Museo di Arte Contemporanea di Roma (MACRO) è situato in via Reggio Emilia 54 a Roma.
È stato inaugurato ufficialmente l'11 ottobre 2002 in una parte degli ex Stabilimenti Peroni presso Porta Pia. Una sede secondaria è situata in due padiglioni dell'ex Macello, detto Mattatoio, nella zona di Testaccio, vicino alla Piramide Cestia.
La collezione del MACRO raccoglie opere di artisti italiani di fama internazionale che vanno dagli anni Sessanta ad oggi, accanto ad opere di protagonisti delle ultime generazioni.

Museo delle Cere
Il Museo delle Cere è stato fondato nel 1958 da Fernando Canini, ispirato dai musei simili di Londra e Parigi. La raccolta è la prima in Italia e la terza in Europa per il numero dei personaggi raccolti. Si trova in piazza dei Santi Apostoli 67, nei pressi di Piazza Venezia.

Museo delle carrozze
Il Museo delle carrozze d'epoca, di proprietà privata, si trova a Roma ed accoglie una serie di carrozze scelte in 40 anni di ricerca ed è vasto 3000 mq. Le carrozze sono di vari paesi del mondo e di varie tipologie.

Museo della Casina
Il Museo della Casina delle Civette è un museo dedicato alle vetrate artistiche. Si trova all'interno del parco di Villa Torlonia a Roma.

Museo Nazionale d'Arte Orientale
Il Museo Nazionale d'Arte Orientale ha sede in Palazzo Brancaccio, a Roma. È stato fondato nel 1957 grazie ad un accordo tra il Ministero della Pubblica Istruzione e l'Istituto Italiano per il Medio ed Estremo Oriente, che ha depositato nel neonato museo le proprie raccolte di arte asiatica, provenienti principalmente dalle esplorazioni di Giuseppe Tucci in Tibet, nonché dagli scavi condotti dall'Istituto a Shahr-i Sokhtah, in Iran, a Ghazni in Afghanistan e nella valle dello Swat, in Pakistan. Il Museo è stato aperto al pubblico nel 1958.

Museo nazionale preistorico etnografico Luigi Pigorini
Il Museo nazionale preistorico etnografico Luigi Pigorini si trova a Roma nel quartiere dell'EUR, vicino al museo della civiltà romana, ed è dedicato alla fase preistorica e protostorica nonché all'etnografia delle popolazioni indigene extraeuropee. È stato fondato nel 1876 e trasferito nella sede attuale tra il 1962 ed il 1977. Deve il suo nome al paletnologo Luigi Pigorini.

Teatro Olimpico
Il Teatro Olimpico è un teatro progettato dall'architetto rinascimentale Andrea Palladio nel 1580 e sito in Vicenza. È generalmente ritenuto il primo esempio di teatro stabile coperto dell'epoca moderna.

Teatro Valle
Il Teatro Valle è un teatro di Roma. Si trova nel Rione sant'Eustachio. Detiene il record di essere il più antico teatro della capitale ancora in attività.

Teatro Quirino
Il Teatro Quirino è un teatro di Roma. Attualmente al nome storico si è affiancato il riconoscimento per uno dei più acclamati attori teatrali italiani del XX secolo, Vittorio Gassman. Il nome completo del teatro è, infatti, Teatro Quirino - Vittorio Gassman. Si trova nel rione Trevi.

Il Teatro Costanzi
Il Teatro Costanzi è il teatro di Roma dedicato all'opera lirica e al balletto. Benché il suo nome ufficiale sia oggi Teatro dell'Opera di Roma, in città e anche sulla stampa è ancora frequentemente chiamato "il Costanzi".

Teatro Argentina di Roma
Il Teatro Argentina di Roma, situato in Largo di Torre Argentina, è uno dei principali teatri della città. Costituisce la prima sede della fondazione Teatro di Roma.

Teatro Eliseo
Il Teatro Eliseo è un teatro di Roma. Costruito inizialmente in legno e dedicato a spettacoli di varietà con il nome di Arena Nazionale, negli anni assunse sempre più importanza, fino a subire un rifacimento nel 1938 che ne decretò l'aspetto attuale. Dal 1979 ampliò l'offerta artistica con gli spettacoli proposti nel ridotto Piccolo Eliseo, da poco intitolato al recentemente scomparso ex direttore artistico del teatro, Giuseppe Patroni Griffi: l'attuale nome del ridotto è infatti Piccolo Eliseo Patroni Griffi.
Roma Hotel Venezia Hotel Firenze Hotel Milano Hotel

Roma

Caput Mundi, città eterna, questi sono solo alcuni degli aggettivi che si sprecano, per questa città fatta di storia. Soggiorno consigliato da 3 a 5 giorni

Venezia

La città lagunare è una delle mete turistiche d'elite più famose e particolari del mondo. Romantica e raffinata ospita strutture ricettive di altissimo livello

Firenze

Città dell'arte per eccellenza., il miglior modo per visitare Firenze è lasciarsi trasportare senza fretta dal fascino e dalla bellezza delle sue opere. Consigliati 2 week-end

Milano

Considerata da tutti la capitale d'Italia per l'economia e gli affari, riserva altresì molti lati nascosti per il turista attento. Oltre 400 hotel.
iquartieridiroma.it - Copyright 2008