Quartieri di Roma

Quartieri di Roma
Quartieri di Roma
 ARRIVO
   PARTENZA
 
Prenotazioni last minute Hotel scontati a I quartieri di Roma
Il comune di Roma comprende circa 129.000 ettari di territorio che ne fanno una città con 2.700.000 abitanti.
Roma è stata fondata 2700 anni fa ed è una delle città d’Europa più antiche e ricche di monumenti. Roma fu più volte devastata ma riuscì sempre a rinascere diventando addirittura capitale dell’Impero Romano e poi centro del Cristianesimo.
Il centro storico di Roma è ritenuto, per la ricchezza delle sue opere d’arte e dei suoi monumenti, il più bello del mondo ed è per questo motivo che ogni anno, circa 5 milioni di turisti lo visitano.

Per quartieri di Roma si intendono le zone di nuova urbanizzazione nate soltanto dopo l'istituzione dell'ultimo rione, Prati.
Alcuni quartieri hanno cambiato nome, anche in conseguenza di cambiamenti istituzionali. Il quartiere 15, "Milvio" già prima della seconda guerra mondiale, ha preso nome "della Vittoria". Il quartiere 3, "Vittorio Emanuele III" ha preso il nome di Pinciano, mentre il 17, "Savoia", è diventato il quartiere Trieste.
Altri quartieri sono stati istituiti dopo la guerra in conseguenza dell'allargamento del territorio urbano. Questi "nuovi" quartieri hanno i numeri dal 18 al 35.
La città è ora divisa in 35 quartieri.

Flaminio
Flaminio è il nome del primo quartiere di Roma. Si trova nell'area nord della città, a ridosso delle Mura Aureliane e del fiume Tevere. Rientra interamente nel territorio amministrato dal municipio II del Comune.
Ha una superficie di 118,77 ha.
Il Flaminio è fra i primi 15 quartieri nati nel 1911, ufficialmente istituiti nel 1921.

Parioli
Parioli è il nome del secondo quartiere di Roma.
Si trova nell'area nord della città, a ridosso del fiume Tevere.
Rientra interamente nel territorio amministrato dal municipio II del Comune.
Il nome deriva dalla denominazione di "Monti Parioli", data a un gruppo di colline tufacee prima dell'urbanizzazione dell'area, avvenuta agli inizi del Novecento. Alcuni affermano che il nome derivi da peraioli, a causa delle coltivazioni di peri che vi si trovavano.

Pinciano
Pinciano è il nome del terzo quartiere di Roma. Si trova nell'area nord della città, a ridosso delle Mura Aureliane. Rientra interamente nel territorio amministrato dal municipio II del Comune.

Salario
Salario è il nome del quarto quartiere di Roma. Si trova nell'area nord della città, a ridosso delle Mura Aureliane. Rientra interamente nel territorio amministrato dal municipio II del Comune. Il Salario è fra i primi 15 quartieri nati nel 1911, ufficialmente istituiti nel 1921. Nel 1926, venne ridotto con la nascita del quartiere XVII Savoia (l'attuale Trieste).

Nomentano
Nomentano (Nomentano-Italia) è il nome del quinto quartiere di Roma. Si trova nell'area nord-est della città, a ridosso delle Mura Aureliane.
Rientra interamente nel territorio amministrato dal municipio III del Comune.
Comprende la zona tra via Nomentana, la tangenziale est, il Policlinico Umberto I e parte della zona di San Lorenzo. È uno dei quartieri più piccoli della città, con una discreta densità di popolazione (circa 75.000 residenti), mediamente collocata in una fascia sociale medio-alta.

Tiburtino
Tiburtino è il nome del sesto quartiere di Roma. Si trova nell'area est della città, a ridosso delle Mura Aureliane. Rientra nel territorio amministrato dai municipi III, V e VI del Comune.
Nel quartiere si trova la città Universitaria, il cimitero del Verano e diverse altre strutture.

Prenestino-Labicano
Prenestino-Labicano è il nome del settimo quartiere di Roma .
Si trova nell'area est della città, a ridosso delle Mura Aureliane, per la precisione della sola Porta Maggiore. Rientra nel territorio amministrato dai municipi VI e IX del Comune.

Tuscolano
Tuscolano è il nome dell'ottavo quartiere di Roma. Si trova nell'area sud-est della città, a ridosso delle Mura Aureliane. Rientra nel territorio amministrato dai municipi VI, VII, IX e X del Comune.

Appio Latino
Appio Latino è il nome del nono quartiere di Roma. Si trova nell'area sud-est della città, a ridosso delle Mura Aureliane. Rientra nel territorio amministrato dai municipi IX e XI del Comune.
Il nome Appio-Latino è dovuto al fatto che il suo territorio si estende tra la via Appia Antica e la via Appia Nuova ed è attraversato dalla via Latina.

Ostiense
Ostiense è il nome del decimo quartiere di Roma. Si trova nell'area sud della città, a ridosso delle Mura Aureliane e del fiume Tevere. Rientra nel territorio amministrato dai municipi I e XI del Comune.
Da sempre considerato come quartiere rosso, povero ed operaio, dove militavano bande di partigiani comunisti ed un tempo famoso per i Mercati Generali e le trattorie romane.

Portuense è il nome dell'undicesimo quartiere di Roma. Si trova nell'area sud della città, a ridosso delle Mura Aureliane e del fiume Tevere. Rientra nel territorio amministrato dai municipi XV e XVI del Comune.

Gianicolense
Gianicolense è il nome del dodicesimo quartiere di Roma indicato con Q.XII. Si trova nell'area sud-ovest della città, a ridosso delle Mura Aureliane e del fiume Tevere. Rientra nel territorio amministrato dai municipi XV e XVI del Comune.
Il nucleo più vecchio del quartiere occupa la collina tufacea di Monteverde. Essa fa parte delle ultime colline che si trovano sulla sponda destra del Tevere. Le altre colline sulla sponda destra sono: Monte Mario, il Vaticano e il Gianicolo, mentre i celeberrimi sette colli storici si trovano sul lato sinistro del fiume.

Aurelio
Aurelio è il nome del tredicesimo quartiere di Roma. Si trova nell'area ovest della città, a ridosso delle Mura Vaticane e delle Mura Aureliane. Rientra nel territorio amministrato dai municipi XVIII e XIX del Comune. Ha una superficie di 471,51 ha.


Trionfale
Trionfale è il nome del quattordicesimo quartiere di Roma indicato con Q.XIV. Si trova nell'area ovest della città, a ridosso delle Mura Vaticane. Rientra nel territorio amministrato dai municipi XVII, XVIII e XIX del Comune. Ha una superficie di 616,91 ha.

Vittoria
Vittoria e quindicesimo quartiere di Roma. Amministrato dai municipi XVII e XX del Comune. È fra i primi 15 nati nel 1911, ufficialmente istituiti nel 1921, con il nome di Milvio, rinominato nel 1935 con il nome attuale, probabilmente per via dell'esito della Prima guerra mondiale.
Si trova nel quadrante Nord della città, a ridosso delle Mura Aureliane e del fiume Tevere.

Monte Sacro
Monte Sacro è il nome del sedicesimo quartiere di Roma. Si trova nell'area nord-nord-est della città. Rientra interamente nel territorio amministrato dal municipio IV del Comune.
Lo stile architettonico risente invece del barocchetto, una tendenza dell'architettura romana del primo Novecento che riprende temi tipici dell'architettura minore romana, in questo caso mescolati con temi provenienti dall'Italia del nord.

Trieste
Trieste e diciassettesimo quartiere di Roma. Amministrato dai municipi II e IV del Comune. Si trova nel quadrante Nord della città.
Il quartiere si caratterizza come una zona residenziale ricca di parchi e di interessanti presenze archeologiche ed artistiche.

Tor di Quinto
Tor di Quinto e diciottesimo quartiere di Roma. Amministrato interamente dal Municipio XX del Comune. Si trova nel quadrante Nord della città, a ridosso del fiume Tevere.
Il quartiere Tor di Quinto ospita la caserma Salvo d'Acquisto sede del C.N.S.R. (Centro Nazionale di Selezione e Reclutamento) dell'Arma dei Carabinieri, del Comando Unità Mobili e Specializzate "Palidoro" nonchè del Reggimento Carabinieri a cavallo (quest'ultimo inquadrato nella I Brigata Mobile).

Prenestino-Centocelle
Prenestino-Centocelle è il nome del diciannovesimo quartiere di Roma. Si trova nell'area est della città. Rientra interamente nel territorio amministrato dal municipio VII del Comune.
Accanto al quartiere, separato dalla via Casilina, si trova l'aeroporto di Roma-Centocelle da cui nel 1909 si alzò in volo il primo aeroplano in Italia e che è stato a lungo polo di riferimento della nascenda aeronautica italiana.

Ardeatino
Ardeatino è il nome del ventesimo quartiere di Roma. Si trova nell'area sud della città. Rientra quasi interamente nel territorio amministrato dal municipio XI del Comune ed in piccola parte in quello del municipio I.

Pietralata
Pietralata è il nome del ventunesimo quartiere di Roma. Si trova nell'area nord-est della città; rientra interamente nel territorio amministrato dal municipio V del Comune.
Ha una superficie di 596,55 ha con una popolazione di 37 676 residenti ed una densità di 63,16 ab/ha.

Collatino
Collatino è il nome del ventiduesimo quartiere di Roma. Si trova nell'area est della città. Rientra interamente nel territorio amministrato dal municipio V del Comune.
Il quartiere è attraversato dal tratto urbano della A24, dalla ferrovia FR2 che corre quasi parallela all'autostrada e dalla via della Serenissima.

Alessandrino
Alessandrino è il nome del ventitreesimo quartiere di Roma. Si trova nell'area est della città. Rientra interamente nel territorio amministrato dal municipio VII del Comune.


Don Bosco
Don Bosco e ventiquattresimo quartiere di Roma. Amministrato dai municipi VII, VIII e X del Comune. Si trova nel quadrante Est-Sud-Est della città, lungo la via Tuscolana.
Nella zona oltre alla chiesa e la piazza omonima sono da ricordare l'edificio dell'Istituto Luce, la più antica istituzione pubblica destinata alla diffusione cinematografica italiana. La sua sede fu costruita tra il 1937 e 1938; dinnanzi c'è la piazza di Cinecittà con la fermata della metropolitana di Subaugusta.

Appio Claudio
Il Appio Claudio è il venticinquesimo quartiere di Roma ed è amministrato interamente dal Municipio X del Comune. Si trova nel quadrante sud-est della città.
L'edificio più appariscente del quartiere è senza dubbio la chiesa parrocchiale di San Policarpo, originale costruzione centrale a pianta essenzialmente esagonale.
Di grande importanza culturale è il Parco degli Acquedotti, detto anche parco di via Lemonia. È percorso da uno dei tratti più suggestivi dell'Acquedotto Claudio, dell'Acquedotto Felice e dell'Aqua Marcia.

Appio Pignatelli
Appio Pignatelli e ventiseiesimo quartiere di Roma. Amministrato dai municipi X e XI del Comune. Si trova nel quadrante Sud-Sud-Est della città.

Primavalle
Primavalle e ventisettesimo quartiere di Roma. Amministrato dai municipi XVIII e XIX del Comune. Si trova nel quadrante Ovest-Nord-Ovest della città all'interno del Grande Raccordo Anulare (GRA), tra la via di Boccea e via Trionfale.

Monte Sacro Alto
Monte Sacro Alto è il nome del ventottesimo quartiere di Roma. Si trova nell'area nord-nord-est della città. Rientra interamente nel territorio amministrato dal municipio IV del Comune.

Ponte Mammolo
Ponte Mammolo è il nome del ventinovesimo quartiere di Roma. Si trova nell'area nord-est della città. Rientra interamente nel territorio amministrato dal municipio V del Comune.

San Basilio
San Basilio è il nome del trentesimo quartiere di Roma. Si trova nell'area nord-est della città. Rientra interamente nel territorio amministrato dal municipio V del Comune.

Giuliano Dalmata
Giuliano Dalmata è il nome del trentunesimo quartiere di Roma. Si trova nell'area sud della città. Rientra interamente nel territorio amministrato dal municipio XII del Comune.

Europa
Europa e trentaduesimo quartiere di Roma. Amministrato interamente dal Municipio XII del Comune. Si trova nel quadrante Sud della città, a ridosso del fiume Tevere.
Noto con il nome di EUR, è un quartiere moderno celebre per la sua architettura razionalista, concepito e costruito in occasione dell'Esposizione Universale che avrebbe dovuto tenersi nella Capitale per celebrare il ventesimo anniversario della Marcia su Roma fascista (1922) nel 1942. La manifestazione venne poi annullata a causa della Seconda Guerra Mondiale, ed il quartiere, allora in fase di costruzione, venne completato in tempi successivi.

Roma Hotel Venezia Hotel Firenze Hotel Milano Hotel

Roma

Caput Mundi, città eterna, questi sono solo alcuni degli aggettivi che si sprecano, per questa città fatta di storia. Soggiorno consigliato da 3 a 5 giorni

Venezia

La città lagunare è una delle mete turistiche d'elite più famose e particolari del mondo. Romantica e raffinata ospita strutture ricettive di altissimo livello

Firenze

Città dell'arte per eccellenza., il miglior modo per visitare Firenze è lasciarsi trasportare senza fretta dal fascino e dalla bellezza delle sue opere. Consigliati 2 week-end

Milano

Considerata da tutti la capitale d'Italia per l'economia e gli affari, riserva altresì molti lati nascosti per il turista attento. Oltre 400 hotel.
iquartieridiroma.it - Copyright 2008